E’ veramente bello cercare l’abito perfetto…ma può diventare un incubo se non si hanno le idee chiare prima di iniziare.

L’anno prima che mi sposassi si è sposato mio fratello e io ho avuto la possibilità di aiutare lui e la sua futura sposa nell’organizzazione del loro matrimonio. Ho cercato di aiutare i futuri sposi in tutto quello che mi chiedevano, persino per l’abito di lei. Non pensavo sarebbe stato così semplice, ma siamo entrate nel negozio, lei ha scelto una decina di vestiti da provare e….proprio il primo che ha provato è stato poi quello che ha scelto. Le stava un incanto!

La settimana prima del loro matrimonio si è sposata una mia cara amica, e anche lei mi ha raccontato che è stato amore a prima vista, si è innamorata del primo vestito che ha provato.

Pensavo e speravo quindi che anche per me sarebbe stato lo stesso: sarei entrata in un negozio di abiti da sposa, ne avrei provati alcuni e poi… boom! mi sarei innamorata del mio abito!

Purtroppo però non è andata affatto così. E’ stato molto emozionante vestirmi da sposa per la prima volta ma i vestivi provati non mi convincevano affatto, non mi sentivo a mio agio, non mi sembravano fatti per me e inoltre costavano tantissimo!!! Così è iniziata la lunga ricerca per l’abito perfetto.

Ma in cosa consiste la ricerca dell’abito perfetto? Come facciamo a sapere quale abito è il migliore per noi?

Prima di raccontarvi la fine della mia lunga avventura, vorrei darvi alcuni parametri di base che sono indispensabili per capire che tipo di abito si sta cercando, o almeno, nella propria testa, si sta ideando!

Com’è l’abito che avete sempre immaginato di indossare per il giorno + bello della vostra vita?

Iniziate a pensarvi già vestite nell’abito perfetto. Pensate a come vorrete sentirvi il giorno delle nozze (estive, dolci, eleganti, reali, sexy ecc.…); studiate il linguaggio degli abiti. Determinate il tipo di disegno che vi sta bene e definite uno stile preciso. Guardate i siti internet che hanno un vasto catalogo on-line di abiti, stampate le immagini che vi piacciono; prendete nota del tipo di abito che vi potrebbe interessare. Lungo o corto? Bianco, avorio o colorato? Romantico, a sirena o sbarazzino? A questo punto prendete un foglio di carta, e scrivete quello che assolutamente NON volete in un abito (per esempio, maniche corte, gonna corta, ricamato ecc.).

Inoltre…cosa molto importante.. decidete prima quanto volete o potete spendere … e non ripensateci!

Nei prossimi post vi racconterò com’è andata con il mio abito e approfondirò i parametri uno per uno!

Avete risposto alla lista dei parametri di base? Allora continuate con me :)


Questa voce è stata pubblicata in abbigliamento e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.