Idee per matrimoni Risparmiare nell'organizzazione del matrimonio Matrimoni low budget
Matrimoni da fiaba...
con un budget da Cenerentola

etichetta

Articoli brevi sull’etichetta.

Pubblicato in etichetta da Ceo

Nei tempi passati in molte zone dell’Italia la cultura imponeva che la famiglia della sposa pagasse per il matrimonio in quanto lo sposo (e la sua famiglia) avrebbero provveduto alla sposa per il resto della vita. Per questo motivo la dote della sposa era un classico da rispettare doverosamente. Questa è storia però. Oggi giorno i futuri sposi si occupano delle spese del giorno del matrimonio e le dividono in comune accordo (o così si …

E’ sicuramente gentile organizzare il trasporto per alcuni ospiti particolarmente speciali (per esempio chiedere a vostro fratello di dare un passaggio alla nonnina novantenne), ma non sentitevi obbligati a organizzare il trasporto per OGNI ospite. Se avete un sito per le vostre nozze, includete lì informazioni sul trasporto, dove prendere il taxi, dove e se ci sono autobus e soprattutto, quanto all’incirca verrà a costare il trasporto. Se avete prenotato delle stanze in hotel, controllate …

L’etichetta impone che non si chiedano spudoratamente regali monetari. Ma c’è ovviamente una scappatoia: fate sapere a familiari ed amici che preferireste soldi ad un regalo normale. Oppure usate la lista nozze on-line, o mettete il vostro viaggio di nozze in lista. E quando qualcuno vi regalerà contanti, fategli sapere come intendete spenderli nei biglietti di ringraziamento! :)

Idealmente, se ricevete dei regali prima del matrimonio, si dovrebbero spedire dei biglietti di ringraziamento entro due o tre settimane dall’arrivo. Per i regali che ricevete il giorno delle nozze, o dopo, dovreste cercare di inviare i ringraziamenti entro un mese dal ritorno dalla luna di miele.

Assolutamente sì! E’ una bella dimostrazione di gratitudine per tutto l’aiuto che i vostri genitori vi hanno fornito per le nozze (finanziario, emozionale ecc.), per non menzionare poi tutto il supporto e amore che vi hanno dato durante gli anni in cui siete cresciuti. Alcune idee? Una foto personalizzata del vostro matrimonio, una bellissima cornice, un coupon per una cena speciale, una poesia che avete scritto appositamente per loro, un weekend di relax, qualsiasi cosa …

Pubblicato in 113 matrimonio, etichetta da Ceo

E’ importante che tutti i vostri invitati sappiano dove avete registrato la vostra lista nozze. Se non lo fate preparatevi a ricevere telefonate in merito da parte degli amici e parenti più proattivi. Se volete seguire la tradizione fate stampare dei piccoli bigliettini con le informazioni sulla vostra lista nozze e inseriteli negli inviti che spedirete a parenti, amici e conoscenti invitati. In alternativa, se avete un sito per il vostro matrimonio, un blog di …

Pubblicato in 113 matrimonio, etichetta da Ceo

Idealmente, le partecipazioni devono essere inviate due mesi prima del giorno delle nozze. Questo dà l’opportunità agli invitati di organizzarsi per quel giorno e trovare il modo migliore per essere presenti se vivono fuori città. Inviti spediti per tempo fanno in modo che possiate avere la conferma della partecipazione dei vostri ospiti il prima possibile (almeno 3 settimane prima) in modo che abbiate un conto il più esatto possibile e possiate organizzare posti a sedere …