Il primo contatto

Una volta compilata la lista di chi volete contattare mettevi al telefono o al computer e chiamate le aziende, presentatevi inviando un email o recatevi direttamente presso la loro sede/negozio. Tenete conto che mentre l’email vi consente di arrivare al nocciolo della questione velocemente e vi consente di risparmiare tempo (ne scrivete una generale e la inviate a tutti i fornitori che vi interessano) non tutti leggono tutte le email che ricevono.

Probabilmente anche voi ricevete decine di email di pubblicità (spam) che non vi interessano, quindi tenete questo aspetto a mente quando scrivete la vostra. L’obiettivo del primo contatto (telefonico o via email) è quello di ottenere, dove possibile, un appuntamento, quindi in molti casi si risparmia molto tempo e fatica recandosi direttamente presso l’azienda o negozio che interessa.

Quando chiamate al telefono o inviate un email cercate di spiegare la vostra proposta in modo completo ma semplice, non perdetevi in lunghe spiegazioni o  nel raccontare troppi dettagli della vostra storia. Per aiutarvi abbiamo creato un modello standard di email introduttivo al potenziale sponsor: Email potenziali sponsor (824).

Potete usare la stessa base per strutturare le vostre telefonate.

Non prendetevela troppo se inviate tante email o fate tante chiamate e non ricevete molte risposte positive all’inizio. Ricordatevi che più ha valore quello che offrite (traffico nel vostro blog) più facile diventerà convincere potenziali sponsor. Qundi tenete duro all’inizio e continuate a fare crescere il traffico del vostro blog e contattare potenziali sponsor.

Il primo incontro

Quando avete l’occasione di parlare faccia a faccia con il potenziale sponsor siate il più possibile voi stessi e non cercate di impersonare qualcun altro. Avete un’idea da proporre che è vantaggiosa sia per voi che per loro quindi state tranquilli. Raccontate di voi stessi e della vostra iniziativa e cercate di ottenere il consenso senza spingere troppo. Spiegate che sperate di ottenere uno sconto (tipo 50%) in cambio per la vostra pubblicità e siate aperti a negoziare al ribasso. Non premete troppo. Tutti abbiamo bisogno di riflettere pirma di imbarcarci in una nuova avventura, quindi date spazio e magari organizzate un appuntamento per tornare in seguito.

La chiusura

Ogni qual volta un fornitore accetta la vostra proposta cercate di ottenere qualcosa di scritto, su carta stampata o email, dove riassumete la vostra proposta, cosa offrite, il nome del vostro blog e la durate dell’iniziativa (di solito fino al vostro matrimonio ma può andare oltre) e i dettagli di quello che avete negoziato con il vostro nuovo sposnor. Per la carta stampata cercate di ottenere una firma mentre per l’email basta un email di risposta con “accetto”.

A questo punto non vi resta che continuare questo lavoro fino a quando non avrete ottenuto gli sponsor per tutti i servizi/prodotti che vi eravate prefissati.

…Indietro –  Continua…


Questa voce è stata pubblicata in SponsorColVelo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.