Come al solito dobbiamo attendere parecchio tempo per avere i dati ma finalmente sono arrivati i dati istat sui matrimoni in Italia per il 2012 e per la prima volta negli ultimi 2o anni sono in leggera controtendenza.

I matrimoni in Italia sono infatti cresciuti del 1,1% per un totale di 207.138, circa 2.308 matrimoni in più rispetto all’anno precedente. Questa crescita potrebbe essere legata a diversi fattori ma un paio di cose sonno certe:

  1. gli italiani preferiscono sempre di più sposarsi con gli stranieri.
  2. il costo medio dei matrimoni è salito.

Secondo Federconsumatori infatti il costo medio per un matrimonio in Italia sembra essere cresciuto del rispetto al 2011 aggirandosi tra i 30 e i 50 mila euro. Suona strano anche a voi? Come fanno i costi dei matrimoni a scendere durante il periodo della crisi economica più devastante che il nostro Paese abbia conosciuto dall’inizio del dopo guerra?

Non possiamo darvi una riposta certa ma se la crisi non è ancora finita non stupiamoci se questa stranezza si ripeta anche l’anno prossimo.

Ancora più indispensabile diventano i nostri semplici consigli per evitare di spendere un Patrimonio per il giorno del Matrimonio.

Continuate a raccontarci cosa avete fatto o pensate di fare per ridurre i costi del vostro matrimonio senza intaccarne la bellezza.


Questa voce è stata pubblicata in SponsorColVelo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.